Consigli pratici per la scelta e l'acquisto di una casa

Dimensione d’uomo, la casa deve rispondere correttamente alle reali esigenze di spazi, in modo tale da contenere tutti i suoi costi di gestione.

Location, non è vero che un posto vale l’altro. Ognuno ha esigenze diverse di famiglia e di lavoro, le quali vanno considerate per non affrontare spese inutili di trasporto e perdite di tempo.

Servizi, è sempre fondamentale scegliere un luogo che come cardine della ricerca abbia la vicinanza ad aree verdi, mezzi pubblici, supermercati, parcheggi, strade di facile transitabilità e negozi di prima necessità ………. e per tutte le coppie giovani vanno considerati anche tutti i principali servizi per bambini tipo scuole, parchi, asili in genere e soprattutto NONNI.

Pensate alla disposizione delle stanze e alla possibile sistemazione dei mobili, spostare pareti e relativi impianti comporta una spesa notevole, magari dei mobili che avete già nella vostra casa attuale, se le stanze non hanno metratura razionale o standard, potrebbe essere necessario dover comprare nuovi mobili, ad esempio nella casa attuale si hanno degli armadi molto alti che sulla nuova stanza non entrano.

Se si tratta di un immobile in un condominio, controllare la situazione dei pagamenti delle spese condominiali, in quanto per il proprio subentro infatti , il nuovo proprietario, per legge è obbligato solidalmente con il precedente al pagamento delle spese per l'anno in corso e per quello precedente.

La planimetria della casa deve corrispondere con quella registrata all'ufficio del Catasto, salvo eventuali condoni edilizi in corso. Uno dei primi controlli è quello di verificare l'esistenza di ipoteche, gravami, servitù sull'immobile presso l'ufficio del registro, catasto e conservatoria dei registri immobiliari che solitamente deve essere fatto dall’agente immobiliare.