martedì 9 febbraio 2021

Le 10 migliori visite virtuali a Musei

Una selezione di visite virtuali da fare direttamente dal divano di casa: Musei Vaticani, Cappella Sistina, Louvre di Parigi e al Museo Archeologico di Atene.

di Valentina Nadal
Valentina Nadal Foto profilo
Le 10 migliori visite virtuali a Musei

Come viaggiare stando comodamente a casa.

Mi manca viaggiare. Il viaggio per me è il momento per staccare da tutto e dedicarmi solo a me stessa, scoprendo nuovi luoghi e nuove storie. Alla ricerca di questo momento di evasione ho scoperto una serie di iniziative che permettono di visitare musei e destinazioni in Italia e nel mondo stando comodamente a casa. Ecco allora selezionate per voi una serie di visite virtuali disponibili gratuitamente in rete.

Premessa

Sono convinta che nulla possa sostituire il viaggiare realmente. Ma penso anche che quando si fa un viaggio spesso non si riesce a vedere tutto quello che si vorrebbe. Può capitare di non riuscire a entrare in un Museo, o visitare una Chiesa oppure contemplare con tranquillità le opere esposte in una galleria d’arte. Per questo motivo Internet può risultare davvero molto utile nel “portare” direttamente a casa opere d’arte, edifici storici e luoghi nascosti. Non sono necessari costi aggiuntivi e comodamente possiamo visitare musei, luoghi d’Italia o del mondo, pinacoteche, Chiese, esposizioni d’arte, e chi più ne ha più ne metta. Tutto questo è possibile tramite una visita virtuale. In pratica è una tecnologia che permette di vedere nel nostro pc (tablet o smartphone) immagini in 3D ad alta risoluzione, interattive che danno l’impressione a chi guarda di trovarsi davvero nel luogo fotografato.

Le 10 visite virtuali selezionate per voi

Nel periodo del lockdown ho iniziato a scoprire le visite virtuali lanciate da Musei e luoghi d’arte. Condivido con voi quelle che mi hanno affascinato di più. Iniziamo il tour partendo dalle bellezze che offre il nostro paese per poi passare al resto del mondo.

1. Musei Vaticani – tour virtuale della Cappella Sistina 

Ingresso nei Musei Vaticani per ammirare il Giudizio universale di Michelangelo, le sale di Raffaello e l’incantevole tour della Cappella Sistina

2. Galleria degli Uffizi 

Visita virtuale agli Uffizi di Firenze per ammirare la ricca galleria disponibile al pubblico

3. Museo Casa di Dante

Affascinante visita virtuale alla casa di Dante Alighieri in occasione del 700esimo anniversario della sua morte

4. Museo Egizio

Percorso virtuale del Museo Egizio di Torino, attraverso le sale e i reperti esposti

5. Louvre di Parigi

Visione a 360 gradi del museo francese più conosciuto in tutto il mondo

6. British Museum di Londra

Immagini ad alta risoluzione della collezione esposta

7. Museo Prado di Madrid

Esposizione della collezione con possibilità di scaricare le immagini per uso personale

8. Museo Archeologico di Atene

Immagini e virtual tour del Museo più importante della Grecia

9. Metropolitan Museum – New York

Tour virtuale del Museo per visionare i capolavori custoditi al MET

10. National Gallery of art – Washington

Visione panoramica della Galleria dove sono esposti alcuni dei più importanti dipinti del mondo.

Google Arts And Culture 

Concludo questa carrellata di visite virtuali condividendo il nuovo sito di Google che mette a disposizione fotografie in 3D di diversi musei del mondo. Se volete avere una visione dell’arte e della cultura tutta in un’unica pagina, allora dovete esplorare Google Art And Culture. La visita virtuale è completa, ad alta risoluzione e le foto si possono ingrandire e scaricare nel proprio account personale.  All’interno di Google Arts si trova anche Open Heritage, dove sono visibili le grandi costruzioni della storia. Si può scoprire come sono state restaurate le grandi opere d’arte e guardare da vicino cattedrali e monumenti antichi, zoomando anche i particolari. Google Art And Culture a mio parere rappresenta davvero una risorsa unica, uno strumento molto potente per diffondere cultura.

In attesa di riprendere a viaggiare, questi link vi regalano la possibilità di entrare all’interno di musei e di edifici storici del mondo. Questa visione è utile anche per ispirare la programmazione dei prossimi percorsi di viaggi reali.

Testo realizzato in collaborazione con Anna Bonvicini